Il fattore umano - L’attenzione è la migliore strategia di sicurezza

A prescindere dal mezzo di trasporto utilizzato gli incidenti stradali hanno di regola diverse cause - innanzitutto, però, ci sono velocità elevata, disattenzione o alcol. L’uomo alla guida resta pertanto il fattore di rischio più grande. Ed esattamente questo deve essere il punto di partenza per migliorare ulteriormente la sicurezza stradale. Si comincia già con la domanda sull’idoneità e l’abilità in generale, ma riguarda in ugual modo gli aspetti come la sonnolenza durante il giorno, la distrazione, i controlli di salute volontari per gli utenti più anziani o la scuola guida.

Seleziona anno:
Reimposta filtri
Caricare altro

Nessun risultato.

Condividi pagina